PROGRAMMI CLASSE QUINTA

Programma di Italiano

ANNO SCOLASTICO 2013/14

classe 5^

 

Letteratura italiana

 Ripasso del Romanticismo e di Alessandro Manzoni

Giacomo Leopardi: profilo biografico, formazione culturale, conversione “estetica” e “ filosofica”; il pensiero leopardiano: pessimismo soggettivo, storico e cosmico. La posizione all’ interno della polemica classico-romantica.

Analisi delle opere:

dai Piccoli idilli:” L’ infinito”

dai Grandi idilli: “A Silvia”

Dalle Operette morali: “ Dialogo della natura e di un Islandese”

La Ginestra: dal v.1-51

 

L’ età del Positivismo.

Il Naturalismo francese: cenni.

Il Verismo

Giovanni Verga: il contesto,profilo biografico,il pensiero. La produzione preverista: accenni ai romanzi. L’ adesione al Verismo, “ Nedda”.

Letture:

da Vita dei campi “La lupa”.

I Malavoglia: lettura della “Prefazione” e di alcuni passi; trama dettagliata del romanzo.

Lettura da Novelle rusticane di “Libertà”,”La roba”.

Mastro don Gesualdo: trama, collocazione all’ interno del “ ciclo dei vinti”, significati dell’ opera.

Il primo Novecento

Il Decadentismo europeo la premessa: il Parnassianesimo.

Il Decadentismo in Italia

Giovanni Pascoli: profilo biografico, l’ideologia pascoliana; lettura commentata de”Il poeta è un eterno fanciullino”.

Analisi dei testi:

da Myricae: “Il lampo”, “Il tuono” e “X agosto”.

Da Canti di Castelvecchio: “Il gelsomino notturno”.

Gabriele D’Annunzio: profilo biografico; itinerario del pensiero dannunziano:estetismo, superomismo e panismo.

“ Il piacere”: trama e importanza; lettura del “L’educazione di un esteta”e di altri passi.

Fase superomistica: argomento dei romanzi “Il fuoco”, “Le vergini delle rocce” e “Il trionfo della morte”.

La lirica dannunziana: sviluppo della linea panica in “Alcione”;

analisi di: “ La sera fiesolana” e “La pioggia nel pineto”.

Luigi Pirandello: profilo biografico;la concezione della realtà:forma-vita;la poetica e il concetto di umorismo.

La produzione narrativa:

sintesi dettagliata e significato de “Il fu Mattia Pascal”; trama e commento di “Uno, nessuno e centomila”.

Analisi dei testi:

“Una tragedia buffa”da Il fu Mattia Pascal

“La carriola”.

La produzione teatrale:

Analisi del testo:

“La doppi verità della signora Ponza” da Così è se vi pare

Italo Svevo: profilo biografico; la formazione culturale; il romanzo psicologico cronologia e trama dei romanzi; la figura dell’inetto e il concetto di alienazione.

Analisi dei testi:

“La senilità dell’inetto” da Senilità

“Il dottor S. e il suo paziente” da La coscienza di Zeno

Il Crepuscolarismo: caratteri e temi.

Il Futurismo: la concezione della vita e il legame con il fascismo.

Aldo Palazzeschi: il repertorio crepuscolare di un “saltimbanco-incendiario”- Analisi contenutistica e formale di “Chi sono?” da Poesie.

Filippo Tommaso Marinetti.

Analisi del testo:

“Manifesto tecnico della letteratura futurista” dal Manifesto del Futurismo.

L’Ermetismo: il significato storico e le caratteristiche tecniche e psicologiche.

Giuseppe Ungaretti: la vita come testimonianza di integrale umanità;la visione del mondo e della poesia. L’ allegria, Sentimento del tempo, Il dolore:le tematiche principali.

Analisi dei testi:

“I fiumi”, “Soldati”, “Veglia”, (da L’Allegria)

“Non gridate più” da Il dolore.

Eugenio Montale: il viaggio di uno scettico nei labirinti dell’ essere; la poetica e la visione del mondo; l’itinerario lirico: da “Ossi di seppia” a “La bufera ed altro”.

Analisi dei testi:

“Meriggiare pallido e assorto”,”Spesso il male di vivere ho incontrato” da Ossi di seppia.

“Non recidere , forbice , quel volto” da Le occasioni

Salvatore Quasimodo: la vita, fra i drammi della storia e gli affascinanti richiami del mito. Il primo e il secondo tempo dell’ attività creativa.

Analisi dei testi:

“Ed è subito sera” da Ed è subito sera.

“Alle fronde dei salici” da Giorno dopo giorno

Umberto Saba: la biografia, un’ appassionata ricerca della verità – La poesia: motivazioni e caratteri. Analisi contenutistica e formale di “La capra” (da “Canzoniere, casa e campagna”).

“Mio padre è stato per me l’assassino”(da autobiografia 3)

Dante, La Commedia

Paradiso, canti:

I, II, III.

 _____________________________________________________________________

PROGRAMMA DI INGLESE NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

THE ROMANTIC AGE: The Age of Revolutions. Historical and philosophical background. The sublime. Characteristics of Romanticism.

·        The first generation of Romantic poets.

·        William Wordsworth “Preface to the Lyrical Ballads”

                                                 Sonnet “My heart leaps up”

·        Samuel Taylor Coleridge: “The Rime of the Ancient Mariner”

                                                 “Kubla Khan”

·                    The second generation of romantic poets:

·                    George Gordon Byron: “Don Juan”

·                    John Keats: “Lamia”

 THE VICTORIAN AGE. Historical background. Queen Victoria and the new moral. Industrial revolution.

·          Charles Dickens “Oliver Twist”

                                  “A Christmas carol”

·          Oscar Wilde “The picture of Dorian Gray”

                           “The importance of being Earnest”

                            “The Devote Friend”

 

 THE MODERN AGE: Historical background. The First World War. Freud and the psychoanalysis.

·        Virginia Woolf “Mrs Dalloway”

                                “To the Lighthouse”

·        James Joyce “Dubliners”

                           “Ulysses”

THE POST-MODERNISM AGE. The Second World War.

·        The Theatre of the Absurd:

·        Samuel Beckett: “Waiting for Godot”

·        Post-modernist prose:

·        George Orwell: “1984”

 E’ prevista inoltre la lettura di almeno un testo in lingua inglese. 

   ________________________________________________________________________

 PROGRAMMA DI FRANCESE NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

LE XIX SIECLE

HISTOIRE ET SOCIETE:

De Bonaparte à Napoléon, le retour à la monarchie, la révolution de 1848, la Deuxième République et le coup d’ètat.

LE ROMANTISME:

L’ère romantique, le romantisme français, le préromantisme français, romantisme et classicisme, les grands thèmes romantiques, le théatre romantique, le roman pendant la période romantique.

CHATEAUBRIAND:

René: “ Un état impossible à décrire”

Mémoires d’Outre-Tombe: “ D’où vient l’envie d’écrire?”

Génie du Christianisme: ” Du vague des passions”

MME DE STAEL:

De l’Allemagne: “L’alliance de l’homme et de la nature”

LAMARTINE:

Les Méditations poétiques: “Le Lac”

NERVAL:

Aurélia: “ Reve prémonitoire”

HUGO:

Les Rayons et les Ombres: “Fonction du poète”

Les Contemplations: “Demain, dès l’aube…”

Les Misérables: “ Terrible dilemme”

“ La mort de Gavroche”

HISTOIRE ET SOCIETE:

Le second Empire, la Commune de Paris, la Troisième République, sciences et techniques, la société du XIX siècle.

LE PARNASSE

DU REALISME AU NATURALISME

BALZAC:

Le Père Goriot: “La déchéance du père Goriot”

“La mort du père Goriot”

STENDHAL:

Le Rouge et le Noir: “Un père et un fils”

La Chartreuse de Parme: “Correspondance secrète”

FLAUBERT:

Madame Bovary: “ L’empoisonnement d’Emma Bovary”

“ Charles et Rodolphe”

L’Education sentimentale: “Rencontre banale”

ZOLA:

L’Assommoir: “ L’Alambic”

LA LITTERATURE SYMBOLISTE

BAUDELAIRE:

Les fleurs du Mal: “ Spleen”

“ La mort des amants”

“ Correspondances”

“ L’Albatros”

VERLAINE:

Poèmes saturniens: “ Chanson d’automne”

Jadis et Naguère: “ Art poétique”

Sagesse: “ Le ciel est, par dessus le toit”

RIMBAUD:

Poésies: “ Le Bateau ivre”

“ Voyelles”

Lettre du voyant

LE XX SIECLE

PROUST:

Du coté de chez Swann: “ La petite madeleine”

GIDE:

La Symphonie pastorale: “ Le bonheur d’entendre”

SARTRE:

La Nausée: “Lexperience du marronnier”

“ Je pense donc je suis…Variations”

CAMUS:

L’Etranger: “ Aujourd’hui maman est morte”

 E’ inoltre prevista la lettura di un testo in lingua

___________________________________________________________________________

 PROGRAMMA DI SPAGNOLO NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

TEXTO DE REFERENCIA:  A.A., Nuevo Manual de Literatura española e Hispanoamericana, PETRINI EDITORE

·         HISTORIA DE LA LITERATURA ESPAÑOLA DESDE LA ILUSTRACIÓN HASTA LOS PRIMEROS AÑOS DEL SIGLO XX:

·         LOS PRINCIPIOS ESTéTICOS DE ‘IMITATIO’ E ‘INVENTIO’

·         LA ILUSTRACIÓN: RASGOS GENERALES DEL MOVIMIENTO FILOSÓFICO Y CULTURAL EN EUROPA Y EN ESPAÑA. LA FIGURA DE FRAY FEIJOO.

·         CARACTERÍSTICAS Y TEMAS DEL NEOCLASICISMO VS LOS DEL PRERROMANTICISMO. EL CAMBIO DE GUSTO ESTéTICO MARCADO POR LA OBRA DE CADALSO NOCHES LúGUBRES. EL ROMANTICISMO EN EUROPA Y EN ESPAÑA. LAS PECULIARIDADES DEL COSTUMBRISMO, CORRIENTE LITERARIA TíPICAMENTE ESPAÑOLA

·         EL TEATRO ROMÁNTICO ESPAÑOL: ZORRILLA Y LAS NOVEDADES AÑADIDAS AL MITO DEL DONJUANISMO LA POESÍA ROMÁNTICA ESPAÑOLA:  POÉTICA DE LOS ROMÁNTICOS Y EL SENTIDO DE LA CANCIÓN DEL PIRATA DE J. ESPRONCEDA

·         LA SUPERACIÓN DE LA POÉTICA ROMÁNTICA Y  G. A. BéCQUER.

·         REALISMO Y NATURALISMO EN EUROPA Y ESPAÑA. CARACTERÍSTICAS Y TEMAS DE LA OBRA CUMBRE DEL NATURALISMO ESPAÑOL: BENITO PÉREZ GALDÓS (SU POÉTICA Y SENTIDO DE LA NOVELA  FORTUNATA Y JACINTA) Y LEOPOLDO ALAS: CLARÍN (POÉTICA Y SENTIDO DE LA NOVELA LA REGENTA).

·         LA LITERATURA DE LOS PRIMEROS AÑOS DEL SIGLO XX. CARACTERÍSTICAS GENERALES DE: EL MODERNISMO, LA GENERACIÓN DEL ’98, LA GENERACIÓN DEL ‘27: ESTÉTICA Y RASGOS MÁS TÍPICOS DE LOS MOVIMIENTOS. POÉTICA Y OBRAS PRINCIPALES DE UNAMUNO, PIO BARROJA,; RAFAEL ALBERTI Y GARCÍA LORCA.

LECTURA Y ANÁLISIS DE:

·         G. A. BÉCQUER, RIMA VII A. CLARÍN, LA REGENTA, (FRAGMENTO)

·         B. PÉREZ GALDÓS, FORTUNATA Y JACINTA (FRAGMENTO)

·         UNAMUNO, NIEBLA. Nivola, (FRAGMENTO, pp., 395-398)

·         RAMÓN DE VALLE-INCLÁN Y LA ESTÉTICA DE LOS ESPERPENTOS (FRAGMENTO, pp. 403)

·         FEDERICO GARCÍA LORCA, LA CASA DE BERNARDA ALBA (FRAGMENTO, pp. 432-433)

·         RAFAEL ALBERTI, MARINERO EN TIERRA (FRAGMENTO, pp. 439)

       ____________________________________________________________________________

PROGRAMMA DI FILOSOFIA NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

 KANT 

 - Rilievo storico del pensiero di Kant

- Criticismo

- Critica della Ragion Pura 

- Critica della Ragion Pratica 

 DAL KANTISMO ALL’IDEALISMO

 HEGEL 

 - Vita e opere 

- Gli scritti giovanili tra religione e filosofia 

- Capisaldi del sistema hegeliano 

- La Fenomenologia dello Spirito 

 SCHOPENHAUER 

- Vita e opere 

- Il “velo di Maya” e la cosa in sé 

- Caratteristiche fondamentali della volontà di vivere 

- Il pessimismo: il dolore e la noia, l’illusione dell’amore 

- Le vie della liberazione del dolore: arte, etica della pietà e ascesi

 KIERKEGAARD 

 - Vita e opere 

- Il rifiuto dell’hegelismo e la verità dell’esistenza del singolo 

- L’esistenza come possibilità e fede 

- Gli stadi dell’esistenza: vita estetica, etica e religiosa 

- Angoscia, disperazione e fede 

MARX 

-Vita e opere 

- Caratteristiche generali del marxismo 

- La critica a Hegel 

- La critica della civiltà moderna 

- La critica dell’economia borghese: il concetto di alienazione 

- L’interpretazione della religione 

- La concezione materialistica della storia: struttura e sovrastruttura 

- Sintesi de Il Manifesto del partito comunista: proletariato e lotta di classe 

Il Capitale: la rivoluzione e la dittatura del proletariato

 IL POSITIVISMO 

 - Caratteri generali del Positivismo europeo 

- La fiducia nell’uomo e nel progresso 

- La filosofia di Comte

 NIETZSCHE 

 - Vita e opere 

- Nietzsche e il nazismo 

- Caratteristiche generali del pensiero di Nietzsche 

- La nascita e la decadenza della tragedia: apollineo e dionisiaco 

- La morte di Dio 

- Il superuomo 

- L’eterno ritorno 

- La critica della morale e la volontà di potenza

 FREUD 

 - Vita e opere 

- Dagli studi sull’isteria alla psicoanalisi 

- La psiche umana e la realtà dell’inconscio 

- Es, Io, Super-Io 

- I sogni, gli atti mancati e i sintomi nevrotici 

- La teoria della sessualità e il complesso edipico

- La religione e la civiltà

 CARATTERI GENERALI DELL’ESISTENZIALISMO

 - Caratteri generali dell’esistenzialismo e i presupposti teorici 

 ________________________________________________________________________________

   PROGRAMMA DI STORIA NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

ECONOMIA E POLITICA ALL’ INIZIO DEL XX SECOLO 

-          Le nuove alleanze

-          La belle epoque

-          La situazione in Francia e in Gran Bretagna

-          La Germania guglielmina e i conflitti di nazionalità in Austria-Ungheria

-          La Russia e la rivoluzione del 1905

L’ITALIA DALLA CRISI DI FINE SECOLO ALL’ ETA’ GIOLITTIANA 

-          La crisi di fine secolo

-          La svolta liberale

-          Il decollo industriale

-          I governi Giolitti e le riforme

-          Politica estera: nazionalismi e la guerra di Libia

-          La crisi del sistema giolittiano

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

-          Le cause della guerra

-          L’attentato di Sarajevo e l’inizio della guerra

-          Dalla guerra di movimento alla guerra di usura

-          L’Italia: dalla neutralità all’intervento

-          La guerra nelle trincee e la nuova tecnologia militare

-          La svolta del 1917

-          L’ Italia e la disfatta di Caporetto

-          Ultimo anno di guerra

-          I trattati di pace: i quattordici punti di Wilson, l’umiliazione della Germania e la nascita della Società delle Nazioni

LA RIVOLUZIONE BOLSCEVICA E LA NASCITA DELL’ UNIONE SOVIETICA 

-          La condizione politica, economica e sociale dell’ Impero Zarista all’inizio del ‘900.

-          La Rivoluzione di febbraio e  la nascita della Repubblica

-          I soviet, “le tesi di Aprile” di Lenin e il governo provvisorio

-          La Rivoluzione d’ottobre

-          Dittatura e Guerra Civile

-          Dal Comunismo di guerra alla Nep

-          La costituzione dell’Unione Sovietica

-          Da Lenin a Stalin

L’ITALIA DALLA VITTORIA ALLA NASCITA DEL PARTITO FASCISTA 

-          I problemi del dopoguerra

-          Cattolici, socialisti e fascisti

-          La “ vittoria mutilata” e la questione di Fiume

-          1919- 1920: le agitazioni agrarie e le occupazioni delle fabbriche

-          La nascita del PCI 

-          La trasformazione del fascismo e lo squadrismo

-          La crisi del partito liberale

-          La marcia su Roma e le linee di governo di Mussolini

-           La politica liberista, il sostegno della Chiesa ela Riforma Gentile

-          Il delitto Matteotti e la secessione dell’Aventino

-          La dittatura fascista

GLI ANNI 1920-1930 IN EUROPA

-          Le trasformazioni sociali

-          Le conseguenze economiche

-          Il biennio rosso

-          La Repubblica di Weimar e il tracollo finanziario della Germania: l’avanzata dell’estrema destra

-          Francia e Inghilterra: una stabilizzazione moderata

L’ ITALIA FASCISTA 

-          I rapporti tra Stato e Chiesa: i Patti Lateranensi

-          Il regime fascista

-          Cultura, scuola, comunicazioni di massa

-          Il fascismo e l’economia: la “battaglia del grano” e “quota novanta”

-          La grande crisi in Italia e lo “Stato-imprenditore”

-          Imperialismo fascista e l’impresa etiopica

-          L’Italia antifascista

-          L’autarchia e le leggi razziali

L’ETA’ DEI TOTALITARISMI 

-          La crisi della Repubblica di Weimar e l’avvento del nazismo

-          Il programma nazista: l’antisemitismo e “lo spazio vitale”

-          Hitler al potere e il Terzo Reich: repressione e consenso nel regime nazista

-          Regimi autoritari in Europa

-          URSS: lo stalinismo e l’industrializzazione forzata

-          La guerra civile di Spagna ( 1936-39) e la vittoria di Franco

-          L’espansionismo di Hitler

GLI STATI UNITI E LA CRISI DEL 1929 

-          Gli Stati Uniti prima della crisi

-          Il crollo di Wall Street del 1929

-          La crisi in Europa

-          Il “New Deal” di Roosevelt

-          Nuovi consumi e comunicazioni di massa

-          Scienza  e guerra: il nucleare e la bomba atomica

LA SECONDA GUERRA MONDIALE 

-          Le cause della guerra

-          Il sistema di alleanze: il “patto d’acciaio” e il patto Molotov -Ribbentrop

-          L’attacco alla Polonia e lo scoppio del conflitto

-          L’offensiva al Nord Europa

-          L’attacco a occidente e la caduta della Francia

-          L’intervento dell’Italia e la battaglia d’Inghilterra

-          Il fallimento dell’esercito italiano nei Balcani e in Nord Africa

-          L’attacco all’URSS, l’offensiva giapponese nel Pacifico e il coinvolgimento degli Stati Uniti

-          Il “nuovo ordine”: Resistenza e collaborazionismo

-          1942-43: la “svolta” della guerra e le vittorie degli Alleati

-          La caduta del fascismo e l’armistizio dell’8 Settembre

-          La Repubblica di Salò

-          La Resistenza in Italia e la lotta politica

-          Le vittorie sovietiche e lo sbarco in Normandia

-          La fine del Terzo Reich

-     Il Giappone e la bomba atomica 

L’ITALIA DAL 1945 ALLA NASCITA DELLA REPUBBLICA 

      -         Un paese sconfitto

      -         Dalla liberazione alla Repubblica

      -         La costituzione repubblicana

      -         Le elezioni del ‘48

      -         La ricostruzione economica 

IL NUOVO ORDINE INTERNAZIONALE

-          Conseguenze della seconda guerra mondiale

-          Le Nazioni Unite e il nuovo ordine economico

-          La “guerra fredda” e la divisione dell’Europa

-          L’unione Sovietica e le “democrazie popolari”

-          USA e Europa occidentale negli anni della ricostruzione

-          La ripresa del Giappone

-          La rivoluzione comunista in Cina e la guerra di Corea

-          Dalla guerra fredda alla coesistenza pacifica

-          1956: la destalinizzazione  e la crisi ungherese

-          L’Europa occidentale  e il Mercato comune

-          La Francia dalla Quarta repubblica al regime gaullista

-          Tramonto del colonialismo      

___________________________________________________________________________

 PROGRAMMA DI STORIA DELL’ARTE NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

IL NEOCLASSICISMO

Il contesto storico-culturale

 Joacques-Louis David

·        Analisi dell’opera

·        Il giuramento degli Orazi

·        La morte di Marat

 Antonio Canova

·        Analisi dell’opera

·        Monumento funebre di Maria Cristina di Sassonia-Teschen

·        Paolina Borghese Bonaparte

 IL ROMANTICISMO

IL contesto storico-culturale

 Romanticismo Tedesco

Caspar D. Friedrich

·        Analisi dell’opera

·        Viandante sul mare di nebbia

·        Monaco in riva al mare

 Romantismo inglese

J.M. William Turner

·        Analisi del’opera

·        Pioggia, vapore e velocità

 Romanticismo Francese

Théodore Géricault

·        Analisi dell’opera

·        I ritratti degli alienati

·        La zattera della medusa

 Eugène Delacroix

·        Analisi dell’opera

·        Il massacro di Scio

·        La libertà che guida il popolo

 Romanticismo Italiano

·        Francesco Havey

·        Analisi dell’opera

·        IL bacio

 II REALISMO

IL Contesto storico -culturale

 IL Realismo in Francia

 Jean-Francois Millet

·        Analisi dell’opera

·        L’Angelus

 Honorè Daumier

·        Analisi del’opera

·        Il vagone di terza classe

 Gustave Coubet

·        Analisi dell’opera

·        Gli spaccapietre

·        L’atelier del pittore

Il  Realismo in Italia

I Macchiaioli

 Giovanni Fattori

·        Analisi dell’opera

·        Il riposo( il carro rosso)

 L’IMPRESSIONISMO

La grande rivoluzione impressionista

 Edouard Manet

·        Anlisi dell’opera

·        Colazione sull’erba

·        Olympia

 Claude Monet

·        Analisi dell’opera

·        Impressione sul, sul sole nascente

·        Covoni

·        La Cattedrale di Rouen

·        Le Ninfee

 Edgar Degas

·        Analisi dell’opera

·        La classe di danza

 Pierre-Agusto Renoir

·        Analisi dell’opera

·        Ballo al Moulin de la Galette

 VERSO IL NOVECENTO

Il contesto storico-culturale

 Il Postimpressionismo

Georgese  Seurat

·        Analisi dell’opera

·        La Grande Jatte

 Paul Cézanne

·        Analisi dell’opera

·        Le montagnigne Sainte-Victoire

·        Due giocatori di carte

 Paul Gauguin

·        Analisi dell’opera

·        La visione dopo il sermone

·        Il Cristo giallo

 Vincet van Gogh

·        Analisi dell’opera

·        I mangiatori di patate

·        La notte stellata

·        La camera dell’artista

 Il Simbololismo

Il simbolismo in Italia : il Divisionismo

 Giuseppe Pelizza da Vopedo

·        Analisi del’opera

·        Il Qurto Stato

 Dalle seccessioni all’Art Nouveau

Gustav Klimt

·        Analisi dell’opera

·        Il bacio

·        Le tre età della donna

 IL NOVECENTO

Il Contesto storico-Culturale

 La linea espressionista

·        Eduard Munch

·        Analisi dell’opera

·        La Pubertà

·        L’urlo

 I Fauves: Le “belve” di Parigi

 Henri Matisse

·        La danza

·        La musica

·        La tavola imbandita

 L’Espressionismo tedesco

 Ernst Ludwig Kirchner

·        Analisi dell’opera

·        Cinque donne nella stada

 L’Espressionismo austiaco

Oskar Kokoschka

·        Analisi dell’opera

·        La sposa nel vento

IL Cubismo

la nuova rappresentazione dello spazio

 Paplo Picasso

·        Analisi dell’opera

·        Les Demoiselles d’Avignon

·        Natura morta con sedia impagliata

·        Guernica

 IL Futurismo

Le matrici cultuali

 Giacomo Balla

·        Analisi dell’opera

·        Velocità del’automobile

·        Dinamismo di un cane

 Umberto Boccioni

·        Analisi dell’opera

·        La città che sale

·        Forme uniche della continuità dello spazio

 L’astrattismo

Caratteri e specificità del movimento

 Vasilij Kandinskij

·        Analisi del’opera

·        Primo acquarello astratto

·        Composizione VIII

 Dadaismo, rivoluzione totale

Marcel Duchamp

·        analisi dell’opera

·        Nudo che scende le scale

 Surrealismo

Caratteri del movimento

Juan Mirò

·        Analisi dell’opera

·        Paesaggio Catalano

 

 

 ________________________________________________________

PROGRAMMA DI DIRITTO  ECONOMIA NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

I TITOLI DI CREDITO

LINEAMENTI GENERALI DEI TITOLI DI CREDITO.

  1. Natura e funzione dei titoli di credito;
  2. Caratteri dei titoli di credito;
  3. Classificazione dei titoli di credito;
  4. L’ammortamento.

I SINGOLI TITOLI DI CREDITO.

1.      La cambiale;

2.      L’assegno bancario e circolare.

LA LEGISLAZIONE DI SETTORE

IL SISTEMA PREVIDENZIALE ED ASSISTENZIALE

1.      La previdenza sociale;

2.      L’evoluzione storica del sistema previdenziale;

3.      L’assicurazione per l’invalidità, la vecchia e i superstiti;

4.      L’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali;

5.      L’assicurazione contro la disoccupazione;

6.      Le integrazioni salariali;

7.      L’assistenza sanitaria;

8.      L’assistenza sociale;

9.      Forme di assistenza per particolari categorie;

10.  Particolari interventi di integrazione e sostegno sociale;

11.  Prestazioni economiche assistenziali di maternità;

12.  La tutela della maternità e della paternità;

13.  La tutela del lavoro minorile.

LA TUTELA GIURIDICADEGLI STRANIERI

1.      La condizione giuridica dello straniero;

2.      Le libertà democratiche a favore degli stranieri;

3.      Immigrati e legislazione nazionale;

4.      La politica dell’Unione europea sull’immigrazione;

5.      Norme comunitarie applicabili ai rifugiati e agli sfollati.

LA SCUOLA ITALIANA: STORIA, ATTUALITA’ E PROSPETTIVE .

1.      Evoluzione storica della scuola;

2.      L’autonomia scolastica;

3.      La riforma degli esami di maturità;

4.      Lo statuto delle studentesse e degli studenti;

5.      L’istruzione non statale;

6.      La riforma Moratti.

GLI ORGANI COLLEGIALI DELLA SCUOLA

1.      La comunità scolastica;

2.      Organi collegiali a livello di circolo e d’istituto;

3.      Il comitato studentesco;

4.      Il comitato dei genitori;

5.      Elezione degli organi collegiali.

LE COMUNITA’EUROPEE E I LORO ORGANI

PRINCIPALI ISTITUZIONI DELLE COMUNITA’EUROPEE.

1.      Evoluzione del fenomeno comunitario: dalle Comunità europee all’Unione europea;

2.      I trattati di Amsterdam e di Nizza;

3.      L’Europa a 25 ela Costituzione europea;

4.      Il Parlamento europeo;

5.      La Commissione;

6.      I 3 “ Consigli” dell’Europa;

7.      La Corte di Giustizia;

8.      La Corte dei conti;

9.      Comitato economico e sociale e Comitato delle Regioni;

10.  Le banche europee.

LE FONTI DEL DIRITTO COMUNITARIO (regolamenti, direttive, decisioni, raccomandazioni, pareri)

1.      Il diritto comunitario:generalità;

2.      Gli atti comunitari;

3.      Le procedure di adozione degli atti comunitari;

4.      I rapporti tra diritto comunitario e diritto interno;

5.      I fondi strutturali europei.

LO STATO NELLA COMUNITA’INTERNAZIONALE.

1.      Il diritto internazionale;

2.      I soggetti dell’ordinamento internazionale;

3.      Organizzazioni internazionali: classificazione;

4.      L’Organizzazione delle Nazioni Unite (O.N.U.);

5.      Operazioni di mantenimento della pace:i caschi blu;

6.      Organi dell’O.N.U.;

7.      Organi sussidiari dell’O.N.U.;

8.      Istituti specializzati dell’O.N.U.;

9.      Organizzazioni internazionali non governative;

10.  L’Italia e la comunità internazionale.

ALTRI SOGGETTI DI DIRITTO INTERNAZIONALE.

1.      La soggettività internazionale;

2.      I movimenti di liberazione nazionale;

3.      Gli insorti;

4.      La Chiesa cattolica;

5.      Il Sovrano Militare Ordine di Malta.

MONETA, INFLAZIONE E RUOLO DELLE BANCHE

LE BANCHE. IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO

1.      La nascita della Banca;

2.      Il sistema bancario italiano;

3.      Le autorità creditizie;

4.      La Banca d’Italia;

5.      Le funzioni della banca.

L’INFLAZIONE

1.      Moneta ed inflazione;

2.      Definizione e misura dell’inflazione;

3.      Gli effetti dell’inflazione;

4.      Le cause dell’inflazione;

5.      Le politiche  anti-inflazionistiche;

6.      La spiegazione Keynesiana e monetarista dell’inflazione.

LE POLITICHE ECONOMICHE

LA POLITICA DIBILANCIO

1.        La politica economica;

2.        La politica di bilancio e i suoi strumenti;

3.        Il moltiplicatore;

4.        La spesa pubblica nella teoria keynesiana;

5.        Il finanziamento della spesa pubblica;

6.        I limiti delle politiche di bilancio;

LA POLITICA MONETARIA

1.        Gli obbiettivi della politica monetaria;

2.        Gli strumenti della politica monetaria;

3.        La teoria keynesiana della moneta;

4.        I meccanismi di trasmissione della politica monetaria;

5.        I neoclassici e la teoria quantitativa;

6.        La politica monetaria e l’euro;

NASCITA E DECLINO DELLO STATO SOCIALE

LA FINANZA DELLASICUREZZA SOCIALE

1.      Che cos’è la sicurezza sociale

2.      Profilo storico della sicurezza sociale

3.      La crisi del Welfare State;

4.      Il finanziamento della sicurezza sociale;

5.      Gli effetti economici della sicurezza sociale.

I TEMI ECONOMICI DEI NOSTRI TEMPI

IL COMMERCIO INTERNAZIONALE

1.      Il commercio internazionale :significato e teorie

2.      Il liberismo e il protezionismo;

3.      La bilancia dei pagamenti.

LA GLOBALIZZAZIONE

1.      Processi di globalizzazione e strategie di internazionalizzazione;

2.      Frammentazione dei processi produttivi e ampliamento dei mercati;

3.      Miglioramenti tecnologici.

SVILUPPO ECONOMICO E SOTTOSVILUPPO

1.      Il significato di sviluppo economico e di sottosviluppo;

2.      Le cause del sottosviluppo;

3.      I fattori determinanti dello sviluppo economico;

4.      Le teorie sullo sviluppo economico;

5.      Le organizzazioni a favore dello sviluppo;

6.      Il commercio equo e solidale.

_________________________________________________________

 

PROGRAMMA DI  MATEMATICA NELLA CLASSE V

ANNO SCOLASTICO 2013/14


 MODULO 1:  RICHIAMI  DI  ALGEBRA.

-          Equazioni di primo e secondo grado intere e frazionarie.

-          Disequazioni di primo e secondo grado intere e frazionarie.

MODULO 2:  FUNZIONI  REALI  DI  VARIABILE  REALE.

 Generalità sulle funzioni reali di variabile reale:

-          definizione e classificazione delle funzioni;

-          il campo di esistenza e lo studio del segno;

-          cenni alle proprietà delle funzioni e alla loro composizione.

Particolare riferimento alle funzioni algebriche razionali e irrazionali, intere e fratte.

MODULO 3:  I  LIMITI.

 -          Il limite finito di una funzione per x che tende ad un valore finito.

-          Il limite infinito di una funzione per x che tende ad un valore finito.

-          Il limite finito di una funzione per x che tende all’infinito.

-          Il limite infinito di una funzione per x che tende all’infinito.

MODULO 4: LE  FUNZIONI  CONTINUE  E  IL  CALCOLO  DEI  LIMITI.

 -          Le funzioni continue.

-          Le operazioni sui limiti.

-          Il calcolo dei limiti e le forme indeterminate.

-          I limiti notevoli (cenni).

-          Gli asintoti e la loro ricerca: asintoti verticali, orizzontali e obliqui.

-          Utilizzo dei limiti nella rappresentazione grafica di una funzione, con particolare riferimento alle funzioni algebriche razionali e irrazionali, intere e fratte.

MODULO 5:  LA  DERIVATA  DI  UNA  FUNZIONE.

 -          Definizione di derivata e significato geometrico.

-          Le derivate fondamentali.

-          Regole di derivazione: la derivata del prodotto di una costante per una funzione; la derivata della somma di funzioni; la derivata del prodotto e del quoziente di funzioni; la derivata della potenza di una funzione.

-          Derivate di ordine superiore al primo.

-          La retta tangente al grafico di una funzione.

-          Continuità e derivabilità.

MODULO  6: I   MASSIMI,  I  MINIMI  E  I  FLESSI.

 -          Funzioni crescenti e decrescenti in un punto o in un intervallo.

-          Le definizioni di massimo, minimo e flesso.

-          La ricerca di massimi, minimi e flessi a tangente orizzontale con lo studio del segno della derivata prima.

-          Concavità e convessità di una funzione in un punto e segno della derivata seconda.

-          La ricerca dei flessi con lo studio del segno della derivata seconda.

 

MODULO  7:  LO STUDIO  DELLE  FUNZIONI.

-          Generalità sullo studio di una funzione.

-          Studio di funzioni algebriche razionali e irrazionali, intere e fratte, con grafico probabile.

PROGRAMMA DI FISICA  NELLA CLASSE V

ANNO SCOLASTICO 2013/14

 MODULO 1:  L’ELETTROSTATICA.

 -          La carica elettrica: definizione, carica elettrica positiva e negativa.

-          Conduttori e isolanti.

-          Elettrizzazione per strofinio, contatto e induzione.

-          La legge di Coulomb nel vuoto e in un mezzo materiale.

-          Il principio di sovrapposizione per la forza di Coulomb.

-          Il campo elettrico: definizione.

-          Il campo elettrico generato da una e più cariche puntiformi.

-          Rappresentazione del campo elettrico mediante le linee di forza.

-          Il potenziale elettrico. Differenza di potenziale.

-          Le superfici equipotenziali e la distribuzione delle cariche sui conduttori.

-          Il condensatore: la capacità elettrica e l’energia accumulata in un condensatore carico.

-          Collegamento tra condensatori: condensatori in serie e in parallelo.

MODULO  2:  LA  CORRENTE  ELETTRICA.

 -          La corrente elettrica: intensità e natura.

-          I circuiti. I generatori elettrici.

-          La resistenza elettrica: definizione e unità di misura.

-          La prima legge di Ohm.

-          La resistività: definizione e unità di misura.

-          La seconda legge di Ohm.

-          Collegamento in serie e in parallelo di due o più resistori.

-          L’effetto Joule.

MODULO  3:  L’ELETTROMAGNETISMO.

 -          Correnti elettriche e magnetismo.

-          Il campo magnetico.

-          Campo magnetico in prossimità di un filo rettilineo percorso da corrente.

-          Campo magnetico nel centro di una spira circolare percorsa da corrente.

-          Campo magnetico di un solenoide.

-          La forza di Lorentz. Il moto di una particella carica in un campo magnetico.

 _____________________________________________________________________________

 PROGRAMMA DI INFORMATICA NELLA CLASSE QUINTA

ANNO SCOLASTICO 2013/14

Modulo 1: reti informatiche

  • Internet: possibilità e servizi internet
  • La navigazione in internet
  • I motori di ricerca
  • Organizzazione e utilizzo delle informazioni reperite in internet

Modulo 2: introduzione ai siti internet

  • Che cos’è un sito internet
  • Dove si trovano i siti internet
  • Il formato delle pagine web
  • Raggiungere un sito web e navigarvi
  • Classificare i siti web
  • Progettazione  e usabilità di un sito web
  • L’accessibilità di un sito web
  • Creazione delle pagine web
  • Manutenzione e aggiornamento di un sito web

Modulo 3: guida al linguaggio HTML

  • Che cos’è l’HTML
  • I browser
  • I tag e la sintassi HTML       
  • Annidamento e intestazione
  • Struttura di una pagina HTML
  • Gli strumenti da utilizzare nella costruzione di un sito
  • Creare e salvare un file HTML
  • Il codice essenziale di una pagina HTML e il titolo
  • Lo sfondo di una pagina
  • La formattazione del testo
  • I link e i collegamenti ipertestuali
  • Le immagini
  • Le tabelle
  • I moduli “form”
  • I fogli di stile

 _____________________________________________________________________

PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI NELLA CLASSE QUINTA 

ANNO SCOLASTICO 2013/14

METODI E STRUMENTI DELL’INDAGINE ASTRONOMICA

Coordinate di una Stella: volta celeste, costellazioni, coordinate equatoriali e coordinate altazimutali. Unità di misura astronomiche e misura delle distanze cosmiche: metodo della parallasse e del redshift. Strumenti di osservazione: telescopio a rifrazione e a riflessione.

L’AMBIENTE CELESTE

Le stelle. Parametri fisici delle Stelle: luminosità, colore, temperatura superficiale, massa. Luminosità (apparente ed assoluta) e magnitudine delle Stelle. Stelle a confronto. Classificazione spettrale. Il diagramma H.R. Nascita, evoluzione e morte di una Stella.

Le Galassie. Caratteristiche, classificazione e ipotesi sulla modalità di formazione. La Via Lattea.

L’Universo. Tesi sull’origine dell’Universo. Teoria dello “stato stazionario”. Futuro dell’Universo.

Sistema Solare. Il Sole: caratteristiche, composizione e struttura. I Pianeti del Sistema Solare. Il movimento dei Pianeti. Le leggi di Keplero. La legge di Gravitazione Universale.

IL SISTEMA TERRA – LUNA

Il Pianeta Terra. Forma e dimensioni. Le coordinate geografiche. Moti di rotazione e di rivoluzione: prove e conseguenze. Il ritmo delle stagioni. Orientamento. La misura del tempo.

La rappresentazione della Superficie Terrestre. Le carte geografiche. La scala delle carte geografiche. Il simbolismo cartografico. La rappresentazione del rilievo terrestre sulle carte geografiche. Carta topografica dell’Italia. Lettura e utilizzazione delle carte geografiche.

La luna. Caratteristiche generali. Moti principali: moto di rotazione, rivoluzione e traslazione. Fenomeni osservabili dalla Terra: fasi lunari, eclissi.

COMPOSIZIONE DELLA CROSTA TERRESTRE: Minerali e Rocce

La struttura cristallina dei Minerali. I silicati. Lo studio delle Rocce. I processi litogenetici. Le rocce magmatiche o ignee. La classificazione delle rocce magmatiche. Le rocce sedimentarie. La sedimentazione. Le rocce clastiche. Le rocce organogene. Le rocce di origine chimica. Le rocce metamorfiche. Metamorfismo regionale e di contatto. Il ciclo litogenetico. 

LA DINAMICA ENDOGENA DELLA TERRA

I Fenomeni Sismici. Natura e origine di un terremoto. La teoria del “rimbalzo elastico”. Ipocentro ed epicentro. Le onde sismiche. La propagazione e la registrazione delle onde sismiche. Sismografo e sismogramma. Le scale d’intensità di un terremoto. La magnitudo. Effetti dei terremoti. Il rischio sismico.

I Fenomeni Vulcanici. Edifici vulcanici, eruzioni e prodotti dell’attività vulcanica. La forma dei vulcani. Tipi di eruzioni.

____________________________________________________________________

                          

You must be logged in to post a comment.